Prof.ssa Elisabetta Cioni

 

        Nata a Siena il 21 ottobre 1951. Si è laureata nel 1975 presso la Facoltà di Lettere di Siena con una tesi in Storia dell’Arte Medievale (I sigilli nella storia dell’arte senese del Due e del Trecento). Dal 1975 al 1977 è stata borsista alla “Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi” di Firenze. Già ricercatrice confermata, è attualmente professore associato di Storia dell’Arte Medievale. Ha tenuto corsi di vari insegnamenti: Storia dell’Arte bizantina, Storia delle Arti minori, Storia dell’Arte Medievale, Istituzioni di Storia dell’Arte Medievale, Storia dell’Arte paleocristiana e medievale. I risultati delle sue ricerche, rivolte soprattutto allo studio dell’oreficeria senese dei secoli XIII e XIV nel contesto della storia dell’arte senese ed europea, sono apparsi in riviste come “Prospettiva” ed “Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa”.

       È autrice dei seguenti volumi: Il sigillo a Siena nel Medioevo, Siena 1989 e Scultura e Smalto nell’Oreficeria Senese dei secoli XIII e XIV, Firenze 1998. Ha collaborato alla realizzazione di alcune mostre: Lorenzo Ghiberti (1978), Il Gotico a Siena (1982), la versione avignonese della stessa mostra L’Art Gothique siennois (1983), Panis Vivus (1994), Duccio. Alle origini della pittura senese (2003). Ha coordinato la mostra Il Sigillo a Siena nel Medioevo (1989) e ne ha redatto il catalogo. Ha collaborato ai seguenti progetti di ricerca: Corpus dell’Arte Senese; Iconografia dei santi nell’arte senese fino alla fine del Quattrocento, Duccio e i ducceschi. Ha partecipato, dal 1983, alle “Giornate di Studio sugli smalti traslucidi italiani” tenutesi presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e a convegni nazionali ed internazionali (Avignone; The British Museum, Londra). Fa parte della redazione della rivista “La Diana”, Annuario della Scuola di Specializzazione in Archeologia e Storia dell’Arte dell’Università degli Studi di Siena.

 

   0577-233661

    cioni2 (at) unisi.it

 

INDIETRO