Curriculum e pubblicazioni

del prof. Roberto Guerrini

 

 

Laureato in letteratura greca presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, è stato docente di italiano latino e greco negli Istituti di Istruzioni Superiore. Incaricato, associato e quindi ordinario di Grammatica Greca e Latina presso la Facoltà di Lettere di Siena. Presso la stessa Facoltà ha insegnato Letteratura Cristiana Antica, Glottologia, Filologia Classica, Iconografia e Iconologia, Storia della Tradizione Classica nell’arte europea, Storia Comparata dell’Arte dei paesi europei. Direttore della Scuola di Specializzazione in Archeologia e Storia dell’Arte, Responsabile del tutorato culturale della Facoltà di Lettere, Rappresentante della Classe di Lettere dell’Accademia degli Intronati, Direttore Scientifico del Museo dell’Opera di Siena, Direttore delle riviste scientifiche «La Diana» (Annuario della Scuola di Specializzazione in Archeologia e Storia dell’Arte) e «Fontes» (Filologia Iconografia e Storia della Tradizione Classica).Ha tenuto conferenze presso i principali istituti italiani e stranieri quali la Scuola Normale Superiore di Pisa, la Sorbona, l’Ecole Normale Superieure e l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, il Warburg Institute di Londra, la Sapienza di Roma. Delle numerose pubblicazioni che riguardano la filologia classica, la grammatica greca e latina, la storia della tradizione classica nei suoi risvolti letterari ed iconografici si indicano qui alcune fra le più recenti:

  1. L’immagine, in Roma Imago Urbis, XV, a cura di P. Parroni, Istituto Poligrafico dello Stato, Roma 1995, pp9-40.

  2. Fluct(us): intertestualità ed iconografia nella tradizione classica, «Lexis» 13, 1995, pp. 233-273.

  3. Il ciclo di Palazzo Venturi a Siena e la sua iconografia… Il ciclo della Sala del Concistoro nel Palazzo Pubblico di Siena e la sua iconografia, in Beccafumi, a cura di P. Torriti, Milano, Electa, 1998, pp. 97-108; 153-63.

  4. Decorazioni parietali: fonti letterarie ed iconografia, in Il Collegio del Cambio in Perugia, a cura di P. Scarpellini, Cinisello Balsamo (Mi), Amilcare Pizzi, 1998, pp. 107-34.

  5. Dai cicli di Uomini Famosi alla Biografia Dipinta. Traduzioni latine delle Vite di Plutarco ed iconografia degli eroi nella pittura murale del Rinascimento, «Fontes» 1-2, 1998, pp. 137-58

  6. Iconografia d’ispirazione plutarchea nell’età dell’Umanesimo, Atti del VII Convegno plutarcheo, a cura di I. Gallo, Napoli, D’Auria, 1998, pp. 229-50.

  7. L’immaginario del Principe e l’uso dell’antico: due episodi nella Firenze medicea tra manierismo e barocco, in L’Architettura civile in Toscana. Il Cinquecento e il Seicento, a cura di A. Restucci, Cinisello Balsamo (Mi), 1999, pp. 469-499.

  8. Corpus Titulorum Senensium. L’epigramma in zophoro e le perdute storie di Cesare (Sodoma, Palazzo Chigi al Casato di Sotto, Siena), in «Fontes», pp. 241-249.