Curriculum e pubblicazioni

del prof. Alessandro Fo

 

 

Professore straordinario di Letteratura Latina, privilegia lo studio della tarda latinità: Studi sulla tecnica poetica di Claudiano, Catania, Tringale 1982; Rutilio Namaziano, Il ritorno, Torino, Einaudi 1992 (ediz. tradotta, con introd. e commento); collaborazione a Antologia della poesia latina, “Meridiani” Mondadori 1993, e al manuale diretto da Maurizio Bettini La letteratura latina, storia Letteraria e Antropologia romana: Profilo e testi, Firenze, La Nuova Italia 1995.

E ancora Virgilio, Purché ci resti Mantova, Le Bucoliche I e IX tradotte e divagate, curato con Giorgio Bernardi Perini per le Edizioni degli Amici (Sargiano 2002).

È imminente una sua traduzione con studio introduttivo e note delle Metamorfosi di Apuleio (Milano, Frassinelli Ed.). Si occupa anche di letteratura italiana contemporanea, e ha curato varie opere di Angelo Maria Ripellino (in particolare l’antologia Poesie, Torino, Einaudi 1990), Antonio Pizzuto, Vanni Scheiwiller (Saluti di corsa, Sargiano, Edizioni degli Amici 2002). Collabora con recensioni e saggi a giornali e riviste, fra cui “La Stampa-Tuttolibri”, “L’Indice”, “La Rivista dei Libri”, “Poesia”. Oltre che su riviste e in opere collettive, ha pubblicato versi in varie raccolte: Otto febbraio (Milano, Scheiwiller 1995); Bucoliche (al telescopio), (Cremona, editrice Una Cosa Rara, 1996); Giorni di scuola (Città di. Castello, Edimond 2001); Piccole poesie per banconote (Firenze Polistampa 2002).

Suoi lavori teatrali sono stati rappresentati dal Teatro della Tosse di Genova (Tristan, 1987), dal Teatro Libero di Palermo (Al Teatro d’Alvernia, 1989) e dal Teatro Franco Parenti di Milano (Cavalieri di re Arthur, 1989-92; Alla cerca del Graal, 1996 e 1998).